#ORIZZONTEFANO: venerdì 30 giugno le idee dei cittadini vanno a spasso per il centro storico

Venerdì 30 giugno a partire dalle15,50,  appuntamento con sindaco, amministratori e professionisti per una passeggiata esplorativa e un dibattito dedicati al cuore della città.

Scarica la locandina.

Fano (PU, Marche) – Il percorso #ORIZZONTEFANO, il Piano strategico condiviso della città, prosegue con una delle tappe più importanti. Venerdì 30 giugno il sindaco Massimo Seri e gli amministratori coinvolgeranno la cittadinanza ne “Porta a spasso le tue idee per il centro storico” una passeggiata esplorativa durante la quale verranno messe in tavola le prime proposte per interventi e iniziative che riguarderanno il centro storico. Sarà un’occasione che porterà tutti alla riscoperta dei luoghi che rappresentano i valori della città e, per l’amministrazione, di raccontare i prossimi progetti di riqualificazione e riuso degli immobili e degli spazi del cuore della città.

Due gli appuntamenti in programma nel pomeriggio e nella serata.

Alle 16 prenderà il via la passeggiata che toccherà 8 differenti location del centro storico. Il ritrovo è previsto all’Arco d’Augusto alle ore 15.50 e, dopo le soste alla Mediateca Montanari, Biblioteca Federiciana, Complesso Sant’Arcangelo, ex Filanda, Corte e Rocca Malatestiana, si arriverà, alle ore 19, al Bastione Sangallo.

Durante il pomeriggio, in ogni punto del percorso un relatore illustrerà le potenzialità degli edifici e dei luoghi del centro. Il prof. Paolo Clini, coordinatore scientifico del Centro Studi Vitruviano, lo farà al Pincio, al Museo della Flaminia e all’ex Filanda, Valeria Patrignani, direttrice dei servizi bibliotecari, nei pressi della Mediateca Montanari e della Biblioteca Federiciana, Ivan Antognozzi, consulente per la Progettazione europea e internazionale del Comune di Fano, nella sosta al Complesso Sant’Arcangelo, l’assessore alla Cultura Stefano Marchegiani nelle ultime due soste della Corte Malatestiana e della Rocca Malatestiana. L’urbanista Daniele Rallo, della società Mate, relazionerà nel corso dell’ultimo tratto di passeggiata prima dell’arrivo al Bastione Sangallo.

Proprio uno degli spazi più suggestivi, di Fano, dalle 19 alle 21, ospiterà l’incontro “Riqualificazione e riuso di immobili e spazi pubblici”. A prendere la parola sarà il sindaco per un intervento dal titolo “Fano, il centro storico e i suoi spazi”, durante il quale verranno presentati i progetti dell’Amministrazione sul riutilizzo degli immobili pubblici. Seguiranno le considerazioni e gli esempi del Collettivo Re-Public e dell’associazione Work in Progress per il riuso e la gestione del Bastione Sangallo e della Rocca Malatestiana. Al termine, una discussione riassumerà gli argomenti emersi e raccoglierà le ultime osservazioni.

L’iniziativa di venerdì si inserisce nell’ambito del cantiere progettuale n.6 “Nuove forme di narrazione del centro antico di Fano”. #ORIZZONTEFANO ha infatti raggruppato gli spunti ricevuti dalla cittadinanza nei mesi scorsi in 7 macro-categorie che hanno dato il via a 7 cantieri progettuali, che approfondiscono i temi e diventano prototipi per successivi cantieri. In questo caso l’invito del sindaco coinvolge tutta la cittadinanza. Il centro storico occupa, infatti, un posto simbolico nel cuore di tutti i fanesi: è il deposito che conserva il capitale della città, dagli edifici di pregio alle istituzioni culturali, un luogo che può essere analizzato e interpretato per trovare nuove opportunità di rigenerazione.

 

 

Condividi articolo su:
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close